Tutte le societa` inglesi debbono avere amministratori (Directors). Nel caso di una societa` Limited e` necessario almeno un amministratore, mentre per le Public Companies (equivalenti alle nostre Societa` per Azioni) sono necessari almeno due amministratori.

Secondo la legge inglese, amministratore di una societa` puo` essere o un altra societa (persona giuridica) oppure una persona fisica. Una delle riforme introdotte con la nuova legge sulle societa` in Inghilterra e Galles (Companies Act 2006) e` l` obbligo per tutte le societa` inglesi di nominare almeno un amministratore persona fisica (che non sia quindi una societa` o comunque una persona giuridica). In passato, la possibilita` di costitutire societa`, o interi gruppi di societa` in Inghilterra senza la nomina di una sola persona fisica come amministratore, ma coinvolgendo alternativamente varie altre societa`/ persone giuridiche, ha alimentato il fenomeno delle “scatole cinesi”, ed e` stata utilizzata per commettere abusi. D` altra parte, l` utilizzo di amministratori persone giuridiche e`tutt` ora molto diffuso, spesso in buona fede, proprio per il modo come le societa` inglesi normalmente vengono costituite, e cioe` pre-confezionate in massa da “Formation Agents”, pronte per essere poi essere individualmente cedute / vendute agli utilizzatori finali. La nuova legge sulle societa` (Companies Act 2006) all` art. 155 prescrive ora che tutte le societa` inglesi debbono avere almeno un amministratore che sia una persona fisica, e che quindi verra` quindi ritenuto responsible per le attivita`della societa` stessa.

Data l` importanza e diffusione di questa nuova norma, e` stato ritenuto opportuno dare a tutte le societa` inglesi piu` tempo per adeguarsi. Per questo motivo, l` applicazione di questa legislazione e` stata rinviata al 1 ottobre 2010. La stessa normativa prevede anche che le autorita` preposte alla sorveglianza delle societa` in Inghilterra potranno notificare alle societa` che non sono in regola, la formale richiesta della nomina di un amministratore persona fisica, entro un termine che puo` andare da uno ad un massimo di tre mesi.

Per legge questa richiesta dovra` anche informare la societa` irregolare delle conseguenze penali di un eventuale mancata nomina. E` quindi importante per tutte gli interessati a societa`inglesi costituite ed operanti con un unico amministratore che a sua volta e` una societa` o comunque una persona giuridica, organizzarsi per tempo ed assicurarsi che almeno una persona fisica risulti amministratore della societa` stessa, entro il 1 ottobre 2010.

Claudio Del Giudice (Solicitor)

Diritti d` autore riservati – 05.08.2010